Skip to content

Definizione di Processo

Sequenza strutturata di attività formalizzate a produrre un risultato (prodotto, servizio...) che ha valore per il cliente finale. Caratteristiche peculiari sono:
· Strumenti per il raggiungimento del risultato sono le risorse umane, le tecnologie, i
metodi.
· Il processo è indifferente alla struttura organizzativa (l’organizzazione formale) pensata per una razionalità interna: le attività che compongono il processo possono pertanto
riferirsi a diverse linee di responsabilità.
· Definiscono un processo l’evento scatenante (input), la sequenza d’azioni (valore
aggiunto), l’output. Il processo ha precisi compiti e precise interfacce.
· Il processo è indifferente alla struttura organizzativa (l’organizzazione formale) pensata
per una razionalità interna: le attività che compongono il processo possono pertanto
riferirsi a diverse linee di responsabilità.
· Il processo è descritto da indici e misure quali: tempo di durata, risorse consumate,
volumi di attività, difettosità, rilevazioni, metodi, tecnologie.
· Si usa il termine processo per indicare gli insiemi fondamentali delle attività aziendali:
- management (o direzionali) e pianificazione;
- core business (processi operativi), erogare assistenza di base;
- processi di supporto (funzionali al core business) es. gestione risorse umane.
· I processi rappresentano l’organizzazione ed evidenziano operativamente la Mission e le strategie conseguenti alla sua collocazione nel contesto.
· Assumere un approccio di processo (come struttura per agire) significa adottare il punto di vista del cliente.

di Oscar Tamburis

Visita la sua tesi » La Qualità nell'assistenza sanitaria ed il ruolo del Sistema Informativo Ospedaliero (SIO): il caso ''Fatebenefratelli''