Skip to content

Definizione di Costo totale

Totale degli oneri legati all’attività produttiva. Il costo totale è dato dalla somma delle spese fisse e delle spese variabili: Ct = Cf + Cv, dove:
- i costi fissi sono quelli indipendenti dalle quantità prodotte, sono dunque per definizione costanti (premi d’assicurazione, affitti, stipendi e salari…); su un grafico cartesiano la curva dei costi fissi è rappresentata da una linea retta, parallela all’asse delle ascisse
- i costi variabili sono quelli che variano a seconda del volume della produzione, cioè aumentano se la quantità prodotta aumenta (costi delle materie prime, costi di trasporto, costi per energia…).
La curva dei costi totali inizia dal livello dei costi fissi e cresce al crescere delle quantità prodotte e vendute.

di Claudia Di Iorio

Valuta questa definizione: