Skip to content

Definizione di psicologia delle folle

Si usano in genere due date per fissare l’ inizio della psicologia sociale moderna :
- il 1898, anno in cui fu condotto il primo esperimento di psicologia sociale;
- il 1908, anno della pubblicazione dei primi due manuali di psicologia sociale.
Già dall’ inizio, comunque, si sono affermati due diversi orientamenti:
- secondo un orientamento la psicologia sociale avrebbe dovuto studiare l’ individuo e i processi intraindividuali;
- secondo l’altro, lo scopo della psicologia sociale era di sottolineare il contesto sociale dei processi individuali.
Gustave Le Bon è stato il primo psicologo a studiare scientificamente il comportamento delle folle, cercando di identificarne i caratteri e le tecniche per guidarle e controllarle. Questa è la ragione per cui le sue opere vennero lette e studiate dai dittatori del Novecento, i quali basarono il proprio potere, sulla capacità di controllare e manipolare le masse .

di Ilaria Zolfaccio

Visita la sua tesi » Il bullismo e le sue nuove forme: il cyberbullismo