Skip to content

Definizione di Regolamento

Atto normativo dotato di portata generale, si applica automaticamente in tutti gli stati membri e ha efficacia diretta ed immediata.
I regolamenti sono quindi obbligatori per tutti i cittadini dell’Unione ed entrano a far parte dell’ordinamento giuridico di ciascun paese membro, senza bisogno che essi vengano recepiti da una legge nazionale. Si tratta di una eccezione rispetto alle regole del diritto internazionale. Infatti di norma le decisioni degli organismi internazionali vincolano gli stati, ma non obbligano direttamente i cittadini, finchè il loro contenuto non è stato riprodotto in una legge dello stato stesso.
Nelle materie di competenza dell’Unione europea i regolamenti prevalgono sulle leggi interne dei singoli stati membri. Ciò significa che se il parlamento italiano approva una legge in contrasto con un regolamento comunitario, il giudice italiano è tenuto a disapplicare la disposizione della legge italiana e a tener conto soltanto delle norme contenute nel regolamento.

di Massimo Belsito

Visita la sua tesi » Istituzioni e rappresentanza. I sistemi elettorali per il Parlamento Europeo.