Skip to content

Definizione di Mapping

Le mappe di posizionamento sono una costruzione geometrica sintetica, ad una o più dimensioni, delle percezioni e delle preferenze espresse dai consumatori.
L’utilizzo delle mappe di posizionamento è uno strumento fondamentale per la creazione della posizione, sia sul fronte analitico che operativo.
Per loro tramite si possono analizzare le relazioni tra il prodotto e alcune dimensioni fondamentali utilizzate dal consumatore nella scelta, oppure si può analizzare il prodotto in relazione ai prodotti concorrenti o anche l’intera area prodotti rispetto ad un prodotto ideale.
L’idea chiave è che il consumatore classifica mentalmente le caratteristiche del prodotto sulla base di alcune dimensioni.

di Filippo Colonna

Valuta questa definizione: