Skip to content

Definizione di Neuromarketing (versione forte)

Il campo di studi che applica i metodi neuroscientifici per analizzare e comprendere il comportamento umano in relazione ai mercati e agli scambi di mercato. È possibile così superare il problema della dipendenza dalla buona fede e dall’accuratezza con cui i soggetti sperimentali descrivono le proprie sensazioni allo sperimentatore. L’uso delle tecniche di brain imaging permette di separare il vissuto “cognitivo” del soggetto, che viene espresso verbalmente durante l’intervista, dall’attivazione delle aree cerebrali relative a diversi stati mentali di cui il soggetto può non essere consapevole. Diversi esperimenti suggeriscono che l’utilizzo di queste tecnologie potrà in un prossimo futuro affiancare i classici test utilizzati attualmente dal marketing.

di Giovanna Arduino

Visita la sua tesi » Il processo decisionale dall'economia classica al neuromarketing