Skip to content

Definizione di Grado di apertura commerciale

Indice dato dal rapporto tra la somma delle importazioni ed esportazioni ed il Pil. Viene comunemente usato per misurare il livello di integrazione economico-commerciale internazionale di un paese o di un’area geoeconomica.

di Livio Donis

Valuta questa definizione: