Skip to content

Definizione di CED (Comunità Europea di Difesa)

Accordo firmato il 27 maggio del 1952 a Parigi da Italia, Francia, Repubblica federale tedesca, Belgio, Olanda e Lussemburgo. Esso prevedeva la creazione di un esercito integrato formato da unità appartenenti agli Stati firmatari (la RFT non poteva avere un esercito autonomo, ma solo integrato nella CED). L'esercito avrebbe fatto parte della NATO e i suoi organi sarebbero stati il Consiglio dei Ministri, l'Assemblea e la Corte di giustizia. A livello internazionale, le cause che spinsero l’Europa in questa direzione furono la guerra fredda e la volontà degli USA di ricostruire e riarmare la Germania. Pleven, spinto da Jean Monnet, propose tale accordo adottando un metodo funzionalista. Nel 1954 il Parlamento francese non ratificò il trattato.La Francia, sebbene promotrice del progetto, non condivise i punti del trattato relativi alla sopranazionalità dell’Organizzazione e dell’integrazione dell’esercito.

di Marco Venturi

Visita la sua tesi » La famiglia di Hitler