Skip to content

Definizione di Rimediazione

Termine coniato da J. D. Bolter e R. Grusin, che designa la capacità di un nuovo medium di contenere caratteristiche del vecchio. Tra vecchi e nuovi media si instaura una contaminazione e competizione reciproca. La doppia logica della rimediazione permette da una parte l'immediatezza, ossia la capacità di interiorizzare nel tempo l'uso di un mezzo. Dall'altra l'ipermediazione, la possibilità di cambiare i contenuti del mezzo, quindi l'interattività.

di Marco Bonechi

Visita la sua tesi » La rimediazione nel mondo fan