Skip to content

Definizione di Limite critico (prodotti alimentari)

Limite d’accettabilità entro il quale può variare un determinato parametro posto sotto controllo a livello di uno specifico CCP, senza che venga compromessa la salubrità del prodotto in quella fase.

di Daniele Miani

Valuta questa definizione: