Skip to content

Definizione di Mobbing orizzontale

Questa situazione si verifica quando il mobber e la vittima sono allo stesso livello: due colleghi con pari mansioni e possibilità.
Normalmente si assiste tra colleghi a piccole invidie, pettegolezzi, conflitti che serpeggiano sotto la superfici. Rivalità ed antipatie personali tra colleghi generalmente superano, per aggressività ed emotività, quelle tra superiori e sottoposti. La ragione di questo è che in gioco non c’è il potere formale, ma quello informale, che comprende una serie di fattori legati alla sensibilità e alla percezione individuale. Unitamente a questa ragione bisogna tenere ben presente il contesto nazionale dove, se alla difficoltà di occupazione aggiungiamo la mancanza di trasparenza nell’accesso al lavoro e nello sviluppo di carriera, si ottiene un aumento della competizione in grado di destrutturare i rapporti relazionali e quindi di facilitare il mobbing tra colleghi.

di Paolo Tranquillini

Visita la sua tesi » Salute organizzativa in un contesto sanitario locale: applicazione di uno strumento diagnostico multidimensionale