Skip to content

Definizione di Disturbo di panico

Disturbo caratterizzato dalla presenza di brevi e inattesi attacchi di ansia associati a fenomeni cognitivi, neurovegetativi e comportamentali. Essi sono seguiti da una condizione di attesa di successivi attacchi e di anticipazione ansiosa che alimenta una serie di comportamenti di evitamento claustro- e agorafobici e quindi uno stato di dipendenza e di demoralizzazione.

di Maddalena Malanchini

Visita la sua tesi » Personalità, Temperamento e Disturbo di Panico