Skip to content

Definizione di Mind Mindedness

Termine coniato da Elizabeth Meins per descrivere la propensione della madre a trattare suo figlio come agente mentale, piuttosto che semplicemente come una creatura con bisogni che vanno soddisfatti. Poiché per riuscire ad interpretare adeguatamente i segnali del bambino bisogna dapprima essere in grado di attribuir loro un’intenzione, quindi riconoscere che lo stesso bambino ha i suoi propri desideri, i suoi pensieri e le sue motivazioni, la Mind Mindedness viene ad essere, nella concezione della Meins una sorta di prerequisito della sensibilità materna. Anzi, un elemento che, favorendo lo sviluppo di detta sensibilità, favorisce parimenti il conseguente sviluppo dell’attaccamento sicuro nel figlio.

di Laura Ginatta

Visita la sua tesi » Mind-mindedness materna e la qualità dell'interazione genitore-figlio