Skip to content

Definizione di Cadenza (cinema)

Velocità di scorrimento della pellicola nella cinepresa e nel proiettore. Normalmente è di 16 o 18 fotogrammi al secondo per il muto e di 24 per il sonoro. In televisione o in videocassetta, invece, i film subiscono una diminuzione della durata a causa della velocità di proiezione che sale a 25 fotogrammi al secondo, il che comporta una riduzione di circa 150 secondi per ogni ora.

di Massimiliano Studer

Valuta questa definizione: