Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

Il Consiglio di sicurezza si pronuncia sull'Iraq

5 aprile 1991

Conclusesi a marzo le operazioni militari della Guerra del Golfo, il Consiglio di Sicurezza dell'Onu si riunisce su richiesta di Francia, Iran e Turchia.
L'Iran ha chiesto la convocazione del Consiglio notando che «500.000 cittadini irakeni si accingono a tentare di attraversare il confine».
La Francia richiede al Consiglio di occuparsi della questione «per discutere la situazione derivante dagli abusi commessi contro la popolazione irakena in varie parti dell'Iraq, e in particolare nelle aree abitate da Curdi».
La Turchia precisa che «colpi di mortaio sono caduti sul territorio turco».
Lo stesso giorno viene adottata la risoluzione 688, con la quale il Consiglio sembra ricollegare la minaccia alla pace alla repressione della popolazione civile irakena; esso, infatti, si dichiara «gravemente preoccupato dalla repressione della popolazione civile irakena in varie parti dell'Iraq, comprese quelle abitate da Curdi».

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Nasce il Patto Atlantico
  Evento successivo

Lanciato Early Bird, primo satellite commerciale per le tlc