Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Il Papa a Cuba

21 gennaio - 25 gennaio 1998

Sua Santità Papa Giovanni Paolo II visita Cuba. Nei cinque giorni della sua permanenza, Giovanni Paolo II traccia il manifesto della transizione che dovrà interessare il regime. Il Pontefice manifesta la propria attesa per una libertà di espressione, libertà di organizzazione ed iniziativa della società civile, possibilità anche per i dissidenti che seguono la via pacifica di fare parte della vita politica. Dal punto di vista della religione, il Papa esprime la volontà di vedere presto un pieno coinvolgimento dei cattolici nella vita pubblica, libertà di azione pastorale e sociale per la Chiesa, compresa la possibilità di accedere ai mass media. Nel discorso di commiato dal popolo cubano, Giovanni Paolo II critica violentemente l'embargo posto dagli Stati Uniti, definendolo come "ingiusto ed eticamente inaccettabile".

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Il messaggio inaugurale della presidenza Kennedy
  Evento successivo

Quattro nuovi ingressi nella CEE