Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

Bonifacio VIII è accusato di eresia e simonia

7 settembre 1303

Guglielmo di Nogaret e Sciarra Colonna fanno irruzione nella residenza del papa Bonifacio VIII ad Anagni, dove gli viene letto un ordine di comparizione ad un prossimo concilio affinché sia giudicato in merito alle accuse di eresia e simonia. Il giorno dopo Bonifacio VIII verrà liberato dalla popolazione insorta, ma il Re di Francia Filippo IV ha vinto la partita contro la supremazia della Chiesa: la tesi dell'Imperium mundi seguirà Bonifacio nella tomba, pochi giorni appresso.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

La strada di Federico Fellini debutta al Festival di Venezia
  Evento successivo

Badoglio annuncia alla radio l'armistizio con gli Alleati