Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

Elezioni a Malta: vince Dom Mintoff

17 settembre - 18 settembre 1976

Nelle elezioni generali che si tengono a Malta, il Partito Laburista guidato dal Primo Ministro Dom Mintoff ritorna al potere con una maggioranza di tre seggi nella Camera dei Rappresentanti (estesa a 65 membri), rispetto al Partito Nazionalista guidato da George Borg Olivier. Il corpo elettorale, in seguito alla riduzione da 21 a 18 anni del diritto al voto voluta dalla Costituzione Repubblicana del 1974, è stato allargato a 217.724 iscritti, di cui il 95% si reca alle urne con la più alta percentuale registrata negli ultimi 40 anni; 106.000 voti (51.2%) vanno ai Laburisti mentre 99.600 (48.8%) ai Nazionalisti, garantendo ai primi 34 seggi parlamentari e ai secondi 31 in base al sistema elettorale del voto singolo trasferibile.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Il primo film in Cinemascope
  Evento successivo

Per la prima volta il numero sulla maglia dei calciatori