Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

Referendum a Roma per municipalizzare l'elettricità

20 settembre 1909

I cittadini romani di sesso maschile (il diritto di voto è interdetto alle donne) si esprimono favorevolmente sulla municipalizzazione del servizio elettrico e di quello tranviario proposta con referendum popolare dal sindaco Ernesto Nathan. L'obiettivo di Nathan e del "suo" Assessore al Tecnologico, Giovanni Montemartini, che della municipalizzazione dei servizi di pubblica utilità è il teorico più accreditato, è quello di sottrarre l'energia elettrica al monopolio privato.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Il Louvre diventa un museo
  Evento successivo

Malta conquista l'indipendenza