Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

Goebbels chiede l'allontanamento degli ebrei dalle scuole

12 novembre 1938

All'indomani della "notte dei cristalli", il ministro della Propaganda nazista, Joseph Goebbels, in una seduta del Consiglio, prende la parola: «Ancora oggi capita che bambini ebrei frequentino scuole tedesche. Mi sembra intollerabile. Mi pare impossibile che mio figlio stia seduto in un liceo tedesco accanto a un ebreo, mentre gli insegnano la storia tedesca. E' assolutamente indispensabile allontanare gli ebrei dalle scuole tedesche, e lasciare che si occupino loro stessi, nelle loro comunità, di educare i loro figli». Tre giorni dopo, l'"invito" del ministro è prontamente tradotto in legge.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

La Germania firma l'armistizio
  Evento successivo

La legge Acerbo