Skip to content

Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Scoppia lo scandalo Clinton-Lewinsky

21 gennaio 1998

Con la pubblicazione della notizia – già comparsa su altre testate nei giorni precedenti - sui quotidiani "Los Angeles Times" e "Washington Post", scoppia in modo eclatante lo scandalo Clinton-Lewinsky. Il canale TV via cavo MSNBC adotta la strategia "All Monica, all the time" per migliorare i propri indici di ascolto tutt'altro che soddisfacenti: il giorno dello scandalo, MSNBC vide i suoi ascolti salire del 131% rispetto alla media dei giorni precedenti. Lo stesso giorno, sulla rete televisiva pubblica PBS, viene trasmessa la prima dichiarazione pubblica di Clinton sul caso; la PBS è una rete molto piccola, che diffonde solo programmi culturali e un telegiornale con poche notizie ma molti approfondimenti, della durata di un ora: una sede, quindi, giornalisticamente prestigiosa. La difesa di Clinton si gioca soprattutto sull'uso dei tempi verbali sottolineando con l'uso del presente «la cosa non è vera» – non c'è in questo momento una relazione con la Lewinsky, senza fare affermazioni sul passato.

Tesi correlate:

  • Communication: master and servants - Studio sulla comunicazione nella società statunitense contemporanea
    di Simona Bagala
Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Il messaggio inaugurale della presidenza Kennedy
  Evento successivo

Quattro nuovi ingressi nella CEE