Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

Riforma dell'adozione: introdotta l'adozione speciale

5 giugno 1967

Viene emanata una legge di ampia riforma dell'istituto dell'adozione, la L. 431, che da un lato opera delle modifiche nella disciplina codicistica vigente e dall'altro introduce, nel Titolo VIII del libro I del codice civile, un capo III, contenente circa trenta articoli, rubricato dell'adozione speciale.
L'adozione ordinaria viene dunque a trovarsi in posizione alternativa con l'adozione speciale, forma legale destinata agli abbandonati di età inferiore agli anni otto.
Gli interventi effettuati dalla L. 431/67 sull'adozione ordinaria sono di modesta entità: modificano il requisito dell'età dell'adottante (infatti il limite si abbassa da cinquanta a trentacinque anni, e in circostanze eccezionali è sufficiente che l'adottante abbia compiuto i trent'anni) e ammettono l'adozione di più persone, anche con atti successivi.
L'introduzione dell'istituto "adozione speciale" costituisce invece senza dubbio la vera innovazione della L.431/67: con essa si mira ad inserire il minore in una famiglia e a tal scopo si richiede che gli adottanti siano una coppia di coniugi uniti dal vincolo matrimoniale da almeno 5 anni; che la sussistenza di tale vincolo non sia inficiata da una separazione personale e che le loro condizioni morali e materiali permettano di educare, istruire e mantenere i minori. L'età degli adottanti deve superare di almeno venti e di non più di quarantacinque anni l'età dell'adottando, in modo da evitare perlomeno i conflitti generazionali tra "figlio" e "genitori" adottivi. Per garantire poi l'esclusività del rapporto tra genitori e figli che caratterizza la famiglia biologica, la legge in esame tronca ogni rapporto e legame giuridico tra l'adottando e la famiglia d'origine.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Peron Presidente
  Evento successivo

Il D-Day