Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

La prima (quasi) diretta televisiva intercontinentale

30 settembre 1954

Si trasmette dagli Stati Uniti a Cuba una partita del campionato americano di baseball, sport nazionale dell'isola caraibica, per promuovere le potenzialità mediatiche e commerciali della televisione.
La trasmissione è possibile grazie all'uso di un aeroplano DC-3 che vola in circolo ad una altitudine di 300 metri sopra il canale della Florida e un in punto a 80 km dalle coste cubane. Sull'aeroplano, che compie in volo un diametro di 15 km, è montato un tele trasmittente che funziona per tutta la durata dell'incontro sportivo. Dall'aereo, mentre si registra l'incontro, vengono mandate le onde verso le parabole di Guanabo che, con una leggera differita, riescono a mandare al Radiocentro avanero e quindi in tutte le case le immagini dell'evento.
Questo metodo, chiamato estratovision, nonostante sia molto primitivo, è la prima forma di ripresa in quasi diretta extra continentale.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

La Conferenza di Monaco
  Evento successivo

Mao annuncia la nascita della Repubblica Popolare Cinese