Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

Le Brigate Rosse uccidono per la prima volta

17 giugno 1974

A Padova due missini vengono assassinati dalle Brigate rosse nella sede del partito, in Via Zabarella 4, in pieno centro. Si tratta di , 60 anni ex appuntato dei carabinieri, impiegato dell'ufficio del MSI, e Graziano Giralucci, 30 anni, rappresentante di articoli sanitari. Un commando li sorprende alle 10,00 del mattino, i due tentano di reagire all'aggressione ma vengono immobilizzati e ammanettati quindi uccisi con colpi di pistola alla nuca.
Le BR rivendicano il delitto con due copie di un volantino lasciato a Milano e a Ponte di Brenta (Padova).

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Cinegiornali obbligatori
  Evento successivo

De Gaulle lancia il suo appello dai microfoni della Bbc