Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Istituita in Indonesia la Commissione per i diritti umani

6 luglio 1993

Viene instituita in Indonesia, con decreto del Presidente Suharto, la Commissione Nazionale per i diritti umani (Komisi Nasional Hak Asazi Manusia - Komnas HAM), in seguito alla collaborazione fra il Dipartimento degli affari esteri indonesiano e la Commissione per i diritti umani delle Nazioni Unite, che insieme hanno stabilito le linee guida per la creazione della nuova organizzazione governativa per la promozione e la protezione dei diritti umani.
I due principali obiettivi della Commissione sono la promozione dei diritti umani nel pieno rispetto dei Pancasila, della Costituzione indonesiana del 1945, della Carta delle Nazioni Unite e della Dichiarazione Universale dei diritti dell'Uomo, al fine di armonizzare le relazioni con la comunità internazionale, e la protezione degli stessi al fine di garantire la società indonesiana nel suo insieme.
La Commissione è incaricata di osservare e controllare la situazione dei diritti umani, di condurre inchieste e fare raccomandazioni; deve, inoltre, esaminare i vari trattati delle Nazioni Unite in materia di diritti umani, controllando che non esistano incompatibilità con la legge nazionale, al fine di proporre al governo suggerimenti riguardanti la possibilità di accedere o ratificare gli stessi.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

In Turchia una donna Primo ministro
  Evento successivo

Edison e Montecatini si fondono in Montedison