Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

Accordo tra Confindustia e sindacati sulla formazione

13 settembre 1989

Dopo nove mesi di trattativa, viene firmato da Confindustria e da Cgil, Cisl, Uil un accordo che disciplina in modo sperimentale organismi paritetici per la formazione professionale.
L'importanza di questo accordo sta nel fatto che per la prima volta gli imprenditori privati italiani hanno accettato di discutere, promuovere e finanziare assieme al sindacato, e cioè ai rappresentanti dei lavoratori, la formazione professionale, una delle risorse strategiche per lo sviluppo dell'attività economica e produttiva del paese».
La formazione non viene più considerata solo come un costo, ma piuttosto come un investimento sulla professionalità dei propri dipendenti e quindi un investimento sull'azienda.
Gli organismi paritetici per la formazione professionale saranno formati da dodici membri i quali avranno il compito di sovrintendere alla realizzazione dei progetti formativi in sede locale. Il progetto prevede una fase sperimentale in cui verranno costituiti gli organismi paritetici in Piemonte e Lombardia per poi nei primi mesi del 1990, allargarsi in altre regioni tra cui Lazio, Veneto, Emilia Romagna e Puglia.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

La liberazione di Mussolini
  Evento successivo

Nasce l'Opec