Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

La Convenzione di Cotonou

23 giugno 2000

A Cotonou, in Benin, la Convenzione di Lomé lascia il posto ad un nuovo accordo tra Unione Europea e paesi ACP (Asia, Caraibi e Pacifico).
L'obiettivo, come dichiarato nell'articolo 1, è di sviluppare una strategia comune e ampia per «ridurre ed in ultima analisi sradicare la povertà, coerentemente con gli obiettivi di sviluppo durevole e della progressiva integrazione dei paesi ACP nell'economia mondiale».
Concluso per un ventennio, il nuovo accordo coniuga politica, commercio e sviluppo ed è il punto di partenza di un nuovo tipo di cooperazione che si vuole più matura e cosciente.
Si fonda su cinque pilastri interdipendenti:
- una dimensione politica complessiva
- lo sviluppo di approcci partecipativi
- la riduzione della povertà
- la cooperazione economica e commerciale
- la riforma della cooperazione finanziaria.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Patto Roma-Berlino sul Sudtirolo
  Evento successivo

Il Pacchetto Treu