Skip to content

Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Chiang Kai-shek auspica l'indipendenza del Vietnam

24 agosto 1945

Chiang Kai-shek, pur mandando truppe in Indocina per assicurarsi che le operazioni di disarmo dell'esercito giapponese procedano regolarmente, dichiara che la Cina non aveva alcuna ambizione territoriale sul Vietnam, augurandosi invece che il popolo vietnamita giunga ad ottenere la sua completa indipendenza.
Questa scelta è dettata dalla necessità di mantenere quante più truppe possibili in Cina, in previsione di una guerra contro gli ex alleati comunisti.

Tesi correlate:

  • Relazioni fra Vietnam e Cina dal 1884 al 1954; dalla guerra franco-cinese alla Conferenza di Ginevra
    di Giuseppe Iodice
Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Patto di non aggressione tra Germania e URSS
  Evento successivo

Le truppe alleate liberano Parigi