Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Dichiarazione Onu contro la corruzione internazionale

16 dicembre 1996

Con la risoluzione 51/91, l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite adotta ufficialmente la United Nations Declaration against Corruption and Bribery in International Commercial Transactions.
La dichiarazione dell'Onu mira ad impegnare gli Stati membri, individualmente o tramite organizzazioni internazionali e regionali, nella lotta contro la corruzione, le tangenti e le relative pratiche nelle transazioni commerciali internazionali.
A tale scopo, non solo si raccomanda l'adozione di misure concrete e azioni efficaci, ma anche la necessità di sanzionare penalmente la corruzione dei pubblici ufficiali stranieri; in più, sono trattati aspetti particolari e accessori al fenomeno corruttivo come particolare il segreto bancario, la trasparenza dei documenti contabili e, soprattutto, il divieto di deducibilità fiscale delle tangenti pagate a pubblici ufficiali o ai rappresentanti eletti per i Paesi in cui è ancora possibile.
Infine è da sottolineare come la dichiarazione distingua fra corruzione attiva e passiva, accennando altresì al diverso fenomeno della concussione: tutte queste fattispecie costituiscono il fenomeno della "corruzione in senso lato", cioè la piaga contro cui gli Stati dell'Onu sono chiamati a lottare.

Altri eventi in data 16 dicembre

1571
Il Breve Ad Hoc (1 tesi)
1838
1922
1926
1944
1947
1964
1966
1971
1971
1977
1977
1979
1991
1991
1991
1992
1992
1993
1995
1995
1996
1997
1997
1999
1999
1999

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

La sentenza Bosman
  Evento successivo

La crisi degli ostaggi dell'ambasciata giapponese a Lima