Skip to content

Premio per tesi di Laurea in Diritto della Comunicazione e delle Tecnologie

9 gennaio 2019

Premio per tesi di Laurea in Diritto della Comunicazione e delle Tecnologie Requisiti per la partecipazione al concorso

Il premio, istituito per l'undicesimo anno consecutivo da Portolano Cavallo è destinato a tutti coloro che abbiano conseguito la laurea di II livello (specialistica o a ciclo unico) in Giurisprudenza (o equipollenti), nel periodo compreso tra il 16 Novembre 2018 e il 15 Novembre 2019, presso un'Università italiana.

La tesi discussa deve incentrarsi su un argomento relativo al diritto della comunicazione e delle tecnologie (es.: radiotelevisione, telecomunicazioni, internet, e-commerce, tutela della privacy, diritto d'autore, marchi e brevetti, etc.). Tale argomento potrà essere affrontato nell'ambito di qualunque materia di insegnamento universitario (es.: diritto costituzionale, diritto amministrativo, diritto industriale, diritto civile, diritto dell'informazione e della comunicazione, etc.).

Domande di partecipazione

Ogni candidato dovrà far pervenire la domanda di partecipazione tramite il nostro sito internet entro e non oltre il 31 Dicembre 2019.

È necessario completare il form con i propri dati ed allegare i seguenti documenti:
• copia della tesi;
• abstract della tesi (circa 5-10 pagine);
• certificato di laurea con l’indicazione del voto di laurea. Nel caso di laurea specialistica allegare anche il certificato, contenente le informazioni sopra indicate, relativo alla laurea magistrale;
• copia del curriculum vitae.

Il Premio

Il premio consiste in una somma pari a Euro 1.000 (al lordo delle ritenute di legge). Il premio verrà assegnato alla migliore tesi di laurea, secondo i criteri stabiliti dalla commissione di valutazione. La valutazione del percorso di studi e del curriculum dei candidati costituirà criterio sussidiario. Il vincitore del premio sarà scelto entro il 28 febbraio 2020.

Per maggiori informazioni: www.portolano.it