Skip to content

Guida tesi di laurea 

Come scrivere il frontespizio della tesi di laurea

4 marzo 2021

Come scrivere il frontespizio della tesi di laurea Hai finito di scrivere la tua tesi, mancano solo gli ultimi ritocchi all'impaginazione e...il frontespizio.

Il frontespizio della tesi di laurea è la prima cosa che si vede e si legge, per questa ragione è molto importante curare i dettagli e l'estetica di questa pagina.

Cosa inserire nel frontespizio


La pagina del frontespizio è codificata dal Corso di Laurea, anche se in linea generale il frontespizio contiene sempre queste informazioni:
Università
Facoltà/Dipartimento
Corso di Laurea Triennale - Magistrale - Specialistica di … oppure Master in …
Titolo
Relatore (o Docente di riferimento per i Master)
Correlatore o Tutor
Laureando/a + numero di matricola (se richiesto)
Anno Accademico

Altri elementi che solitamente si trovano nel frontespizio sono il logo dell'università e, più raramente, un'immagine legata all'argomento della tesi.
Il logo di solito si può scaricare direttamente dal sito dell'università: assicurati che il logo (ed eventualmente l'immagine) sia in alta risoluzione e cerca di mantenere le proporzioni.

Lo stile del frontespizio


Per quanto riguarda lo stile del frontespizio (font, dimensioni e spaziature), bisogna attenersi alle regole del proprio Corso di Laurea. Nel caso non trovassi informazioni utili sul sito della tua università, il nostro consiglio è di chiedere direttamente al relatore oppure in segreteria.

Scarica gratis il frontespizio in PDF per la tua tesi di laurea

Ecco alcuni suggerimenti che potrebbero esserti utili:
mantieni una coerenza con il resto della tesi e prediligi font chiari e leggibili;
utilizza lo stesso font su tutto il frontespizio;
dai dimensioni diverse ai vari elementi della tesi:
Università 20 pt, Corso di Laurea 14-16 pt, Titolo della tesi 18-20 pt, gli altri dati 14 pt;
se devi indicare anche il titolo in inglese, scrivilo sotto il titolo principale, sempre centrato, con un carattere leggermente più piccolo;
attenzione ai margini e alle spaziature;
allinea correttamente i vari elementi del frontespizio: per evitare problemi con l'allineamento è meglio non utilizzare il tasto invio o la barra spaziatrice per cominciare le nuove pagine ma la funzione interruzione di pagina/sezione;
allinea gli elementi Relatore/Correlatore a destra, Laureando a sinistra;
non inserire il numero di pagina;
evita i refusi e gli errori ortografici, rileggi tutto con attenzione prima di inviare la tesi definitiva in segreteria;
informati sul titolo del relatore: se è un professore ordinario aggiungi l'aggettivo Chiarissimo (Ch.mo Prof.), altrimenti utilizza Prof. per professori associati e aggregati, Dott. per ricercatori a tempo determinato, borsisti post-doc, laureati;
se ti laurei in una sessione straordinaria chiedi conferma alla segreteria per non sbagliare l'anno accademico.