Skip to content

Tesi scelte dalla redazione relative a anoressia

L'influenza dei mass media nella genesi dei disordini alimentari: anoressia e bulimia

In questa tesi vengono inizialmente analizzati i mass media mettendoli piano piano in correlazione con i disordini alimentari più diffusi di quest'epoca, cioè anoressia e bulimia. Si parla ampiamente di queste malattie arrivando infine ad una conclusione che potrà portare o no a colpevolizzare i mezzi di comunicazione di massa.

Vai alla pagina della tesi »

Psicoanalisi dell'anoressia: il corpo devastato

Il testo vuole essere un valido aiuto per gli educatori professionali che intendono trattare l’anoressia partendo dalle sue cause; quindi è rivolto a tutti coloro che pensano che l’anoressia sia il sintomo di un disturbo celato che può avere diverse origini. Inoltre è un punto di partenza per tutti quelli che, in modo diretto o indiretto, si ritrovano ad affrontare un disturbo alimentare. Ha la pretesa di approfondire degli aspetti che troppo spesso vengono tralasciati, riducendo i disturbi alimentari ad un mero problema sociale legato ai mass media e ai modelli sbagliati. Questo libro affr...

Autore: Silvia Cherchi
Vai alla pagina della tesi »

Anoressia nervosa: il progetto terapeutico personalizzato e ruolo infermieristico nell'equipe multidisciplinare. L'esperienza in una struttura di Roma.

Nell'epoca in cui viviamo il cibo nelle città industrializzate è in sovrabbondanza, tanto è che sempre più spesso sentiamo parlare del problema "obesità". Da questo deriva il mio interesse per il problema contrario: l'anoressia. Ho cominciato a formulare questa tesi sulla base di una domanda precisa, ossia "con tutta questa abbondanza e varietà di prodotti alimentari, cos'è che scatena in molti adolescenti il meccanismo del digiuno e quindi dell'anoressia?" La prima ed ovvia risposta che mi è venuta in mente era per un fattore relativo alla moda e che fosse più importante l' "apparire" che ...

Autore: Elisa Cartolano
Vai alla pagina della tesi »

Anoressia Nervosa e Bulimia Nervosa

La tesi è dedicata all’evoluzione transdiagnostica dei due maggiori disturbi dell’alimentazione: Anoressia Nervosa e Bulimia Nervosa. Dopo una breve presentazione di alcuni elementi raccolti dalla letteratura, illustrerò i dati quantitativi tratti dalla casistica dell’ambulatorio per Anoressie, Bulimie e Obesità dell’Università “La Sapienza” di Roma, Dipartimento di Scienze Neurologiche e Psichiatriche dell’Età Evolutiva, in via dei Sabelli, 108. Mostrerò, infine, le frequenze delle due diagnosi all’esordio e delle evoluzioni transdiagnostiche dall’una all’altra dopo un anno dall’esordio.

Vai alla pagina della tesi »

Per una storia dell'anoressia

In questo lavoro si è cercato di condurre un’analisi sulla patologia anoressica che, sulla base di una prospettiva storico-genetica, si spingesse anche molto indietro nel tempo, a raccontare, se non il diretto passato dell’anoressia nervosa, quantomeno la storia dell’inedia auto-indotta, dalle sue testimonianze nel mito alle sue manifestazioni nelle prime opere mediche, dall’ascetismo religioso alla (presunta) possessione demoniaca, fino a giungere all’annessione del digiuno fra le patologie psichiatriche e, dunque, alla definizione nosografica dell’anoressia. Tutto questo nella consapevolez...

Vai alla pagina della tesi »

Anoressia mentale: caratteristiche, contesto familiare e strategie di cambiamento

Giulia Saruggia

L'anoressia mentale costituisce una delle patologie più diffuse nell'attuale contesto socio-culturale, suscitando continuamente l'attenzione dei mass media. L'anoressia sembra nascondere un fascino misterioso che colpisce l'adolescente che la incarna; accostarsi a questa problematica determina reazioni contrastanti: fascino e repulsione, dubbi e ansia di risposte. Da una parte cibarsi rappresenta la risposta al bisogno della fame, all'innato istinto di sopravvivenza umana a cui l'anoressica sembra ribellarsi. Dall'altra l'alimentazione costituisce, fin dalle prime relazioni, una fonte di benes...

Autore: Giulia Saruggia
Vai alla pagina della tesi »

Anoressia nervosa: esperienze di un centro per la prevenzione ed il trattamento

L’attività del Centro per la Prevenzione e la Cura dei Disturbi del Comportamento Alimentare, nasce dalla collaborazione tra l’Unità Operativa di psichiatria e il Servizio di Dietologia e Nutrizione Clinica dell’Azienda Ospedaliera Polo Universitario- Sacco di Milano. L’ambulatorio si avvale di un gruppo di lavoro multidisciplinare costituito da psichiatri, dietologi, psicologi e dietisti, che sono impegnati nelle attività sia preventive sia terapeutiche. All’interno di questo gruppo è stata costituita una mini équipe composta da uno psicologo psicoterapeuta, un dietologo, una psicologa clin...

Vai alla pagina della tesi »

L’anoressia mentale in adolescenza: analisi multidimensionale dell'autostima

L’obiettivo fondamentale di questo lavoro è di elaborare un’approfondita analisi teorica delle principali componenti di origine sociale, storica, culturale, psicologica e relazionale che, interagendo reciprocamente fra loro, indurrebbero il soggetto alla scelta della sintomatologia anoressica. La prima parte del lavoro si sofferma su quelle dimensioni psicologiche e su quegli ambiti di vita dell’individuo che possono svolgere un ruolo determinante nell’effettiva comparsa dei sintomi. Nella seconda parte verrà esposta la ricerca sul campo, attraverso la quale è stata esplorata la costruzione de...

Vai alla pagina della tesi »

L'approccio psicoanalitico all'anoressia tra la dimensione di malattia e una prospettiva sintomatologica: l'ipotesi dello stato limite

Questa tesi è un tentativo di inserire il quadro psicopatologico dell'anoressia detta ''primaria'' nel contesto degli Stati Limite, grazie all'apporto teorico dello psicanalista francese Jean Bergeret e agli esempi clinici di Hilde Bruch. Cerca di posizionare il sintomo anoressico fra le due grandi strutture: Psicosi e Nevrosi, nel contesto di quelli che vengono comunemente chiamati Stati Limite, suggerendo infine una sua affinità colle forme della perversione.

Autore: Francesco Altei
Vai alla pagina della tesi »

Distorsione dell'immagine corporea nell'anoressia

Il tema che verrà affrontato riguarda la tematica della distorsione dell’immagine corporea nei soggetti sofferenti di anoressia. Ciò che mi ha spinto ad affrontare questo tema è il desiderio di poter approfondire una tematica importante quale quella dell’immagine corporea, nel periodo critico dell’adolescenza, lasso di tempo in cui si assiste alla modificazione di tale immagine; metterò in rilievo come un’errata percezione dell’immagine corporea possa portare, soprattutto in questo periodo della vita, a cadere vittime di uno dei problemi più discussi del nostro secolo, come l’anoressia. L...

Vai alla pagina della tesi »

Stai cercando una Tesi di laurea?

Da oltre 15 anni selezioniamo e pubblichiamo Tesi di laurea per evidenziare il merito dei nostri Autori e dar loro visibilità.

Prima di iniziare la ricerca ti consigliamo di registrarti per:

  1. contattare gli autori delle tesi che ti interessano per chiedere consigli e informazioni;
  2. scaricare gratuitamente le prime 10-15 pagine delle tesi che ti interessano;
  3. consultare liberamente gli indici di tutte le tesi pubblicate;
  4. scegliere degli argomenti ed essere avvertito non appena viene pubblicata una nuova tesi riferita agli stessi.

Non riesci a trovare quello che cercavi?

Registrati al sito e:

  1. Cerca altre tesi correlate a "anoressia"
  2. Scrivi alla redazione per ricevere aiuto (solo gli utenti registrati possono usufruire gratuitamente del servizio)