Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La relatività linguistica nella prospettiva di E. Sapir e B. l. Whorf

Questo lavoro si propone di effettuare un'indagine sulla controversa tematica della "relatività linguistica"e di risalire alle esatte formulazioni di E. Sapir e B. L. Whorf . Quella che comunemente viene definita "ipotesi Sapir - Whorf", infatti, altro non è che una arbitraria interpretazione dei postulati dei due insigni studiosi e ben si discosta, come emerge dalla tesi, dai veri intenti riconducibili al loro lavoro.

Mostra/Nascondi contenuto.
6 Il lavoro di questa tesi si propone di affrontare un’indagine sulla “relatività linguistica”. Si tratta di un argomento che racchiude in sé implicazioni di tipo linguistico e psicologico, ma non solo. Partendo dal presupposto che il linguaggio sia non soltanto il canale attraverso cui esprimere concetti, ma addirittura la base su cui i concetti si formano, la relatività linguistica azzarda ipotesi di studio che coinvolgono, appunto, vari ambiti per arrivare a, o almeno ipotizzare, una visione e uno studio nuovi e globali del linguaggio e della comunicazione. Un’analisi di questo tipo, è facile comprenderlo, è di enorme portata e, forse anche per questo, non esistono formulazioni esatte di un principio generale sulla relatività linguistica. In questa sede, quindi, ci occuperemo in particolare di quella che può essere definita come la più categorica teoria formulata in materia: l’“ipotesi Sapir- Whorf”, che prende il nome dai due studiosi che stanno alla sua base. In realtà, anche in questo caso, non è esatto parlare di formulazione poiché, più che di una teoria effettivamente formulata, si tratta di un’ipotesi costruita a posteriori, che raccoglie il pensiero di Sapir e di Whorf appunto.

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Carlo Cubeddu Contatta »

Composta da 171 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4171 click dal 23/02/2007.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.