Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il linguaggio delle chat spagnole

In questa tesi vengono analizzate le ripercussioni linguistiche verificatesi a causa di quello che nel mondo della tecnica e della comunicazione è considerato come il fenomeno più rivoluzionario di questo secolo: la comparsa di Internet. Si intende fornire un’analisi descrittiva dei fenomeni conversazionali nell’ambito di una comunicazione mediata dalla tecnologia, e in particolare della comunicazione via chat-line.La scrittura elettronica tende alla brevità, questa tendenza si evince anche dal continuo uso di sigle, abbreviazioni e altri espedienti che a volte producono codici di scrittura parzialmente alternativi a quelli tradizionali.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione La rivoluzione più significativa del ventesimo secolo è senza dubbio l'applicazione delle nuove tecnologie alle attività quotidiane più comuni, come ad esempio comunicare. Lo sviluppo delle tecnologie informatiche ha lentamente trasformato le modalità della comunicazione umana. Il segno più evidente di questo cambiamento è stato la creazione di ambienti di comunicazione e interazione completamente nuovi, come dimostrano la comunicazione mediata dal computer (Computer Mediated Communication, CMC). Uno dei numerosi vantaggi che la creazione della rete telematica ha offerto agli utenti è stata la possibilità di interagire prescindendo dall'ubicazione fisica degli interattanti, presupposto altrimenti necessario ed indispensabile all'attivazione di qualsiasi processo comunicativo. Alcuni studi hanno sottolineato il progressivo impoverirsi del codice linguistico convenzionale a causa dell'uso erroneo della lingua in Internet. Al contrario, coloro che si pronunciano a favore delle chat sostengono che si tratti di un tipo di interazione che, proprio a causa della mancanza di un contesto enunciativo fisico comune, attiva nella mente degli interattanti dei processi inferenziali che ampliano il concetto stesso di contesto comunicativo. In questa tesi vengono analizzate le ripercussioni linguistiche verificatesi a causa di quello che nel mondo della tecnica e della comunicazione è considerato come il fenomeno più rivoluzionario di questo secolo: la comparsa di Internet. Si intende

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Nadia Morreale Contatta »

Composta da 63 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3565 click dal 28/02/2008.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.