Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Sport e diritto del lavoro

Questa tesi approfondisce il tema del diritto sportivo

Mostra/Nascondi contenuto.
3 CAPITOLO I L’ORDINAMENTO GIURIDICO SPORTIVO SOMMARIO: 1. Le fonti del diritto del lavoro sportivo. – 2. Rapporto tra ordinamento sportivo e ordinamento statuale. – 3. I soggetti dell’ordinamento giuridico sportivo. – 3.1. Comitato Olimpico Nazionale Italiano: natura e organizzazione. – 3.2. Le Federazioni Sportive Nazionali. – 3.3. Le Società e le Associazioni Sportive. – 4. La legge sullo sport. – 4.1. La legge 23 marzo 1981, n. 91: peculiarità della disciplina sportiva. – 4.2. Modifiche alla legge del 1981: la legge 586/96. – 4.3. Il lavoro sportivo tra professionismo e dilettantismo. 1. Le fonti del diritto del lavoro sportivo Il diritto del lavoro poggia su un impianto normativo eterogeneo, di natura privatistica, diretto a disciplinare il rapporto tra prestatore e datore di lavoro, a cui si affiancano norme di natura pubblicistica, riferite al soddisfacimento di interessi di più ampia portata, che trascendono quelli individuali propri delle parti del rapporto di lavoro, nonché norme di diritto interno e internazionale, di diritto costituzionale, processuale, penale, amministrativo, sindacale. Pur traendo fonte da una vasta produzione normativa, motivo per il quale risulta difficile l’inquadramento del diritto del lavoro, e analogamente del diritto di lavoro sportivo nell’ideale bipartizione del diritto in pubblico e privato 1 , la normativa lavoristica costituisce un sistema unitario ed autonomo, in quanto teso a tutelare quanti dalla propria prestazione lavorativa traggono i mezzi di sostentamento sufficienti per garantire a sé e alla propria famiglia un’esistenza dignitosa, e il cui principio ispiratore 1 Perone G., Lineamenti di diritto del lavoro. Evoluzione e partizione della materia, tipologie lavorative e fonti, Torino, 1999

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Tommaso Naclerio Contatta »

Composta da 191 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4050 click dal 25/03/2009.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.