Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Mancanza di istruzione e povertà

Il lavoro che presento si propone di studiare ed di approfondire una delle variabili sopraindicate, cioè la mancanza di istruzione e come essa possa influire nel determinare il livello di povertà di una persona e nell’ impedire o comunque ostacolare il miglioramento di questa situazione .
L’istruzione acquisita ha infatti delle influenze sia sul piano personale, in quanto modifica le capacità funzionali dell’individuo (dal saper leggere e scrivere fino al saper apprezzare il patrimonio culturale dell’umanità), sia sul piano economico, in quanto condiziona le prospettive occupazionali e retributive delle persone.
In questo caso attraverso lo studio dell’istituzione scolastica è possibile ottenere informazioni su quelle quote di popolazione che non acquisiscono istruzione in maniera sufficiente e che, pertanto, possono essere definite “povere di istruzione”.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 Introduzione Il tema centrale del mio lavoro di tesi Ł il complesso fenomeno della povert . La povert Ø un argomento ampio e pertanto viene definita in diversi modi: l approccio unidimensionale intende la povert come mancanza di benessere economico, ossia come la caduta di un indicatore monetario al disotto di una soglia oggettiva, la linea di povert ; l approccio multidimensionale, invece, definisce e misura la povert su una molteplicit d i variabili quali la mancanza di istruzione e di abilit lavorative, l impossibilita di soddisfare i propri bisogni primari, la mancanza di risorse economiche, la salute precaria, la malnutrizione, ecc... Il lavoro che presento si propone di studiare ed di approfondire una delle variabili sopraindicate, cioŁ la mancanza di istruzione e come essa possa influire nel determinare il livello di povert di una person a e nell impedire o comunque ostacolare il miglioramento di questa situazione . L istruzione acquisita ha infatti delle influenze sia sul piano personale, in quanto modifica le capacit funzionali 1 dell individuo (dal saper leggere e scrivere fino al saper apprezzare il patrimonio culturale dell umanit ), sia sul piano economico, in quanto condiziona le prospettive occupazionali e retributive delle persone. In questo caso attraverso lo studio dell istituzione scolastica Ł possibile ottenere informazioni su quelle quote di popolazione che non acquisiscono istruzione in maniera sufficiente e che, pertanto, possono essere definite povere di istruzione . A questo proposito Ł utile ricordare che Ł possibile trattare il rapporto istruzione povert in termini relazionali grazie soprattutto al contributo di Amartya Sen. Nella sua opera La Disuguaglianza Sen introduce d ue concetti fondamentali: 1 A. Sen 1994

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Rossella Icardi Contatta »

Composta da 59 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1518 click dal 29/09/2009.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.