Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Costruzione di un modello di efficacia didattica nella disciplina del Pilates

Partire da una delle discipline attualmente più in voga nel campo del fitness e del benessere, il Pilates, per arrivare ad una nuova concezione di benessere psicofisico: il metodo Cromogym.
Cromogym è un metodo innovativo che nasce dalla messa in discussione del metodo Pilates, dal suo superamento e dalla sua destrutturazione.
La "contaminazione" pluridisciplinare è la chiave di lettura principale per una tesi rivolta principalmente ad una concezione olistica dell'individuo...

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Introduzione Negli ultimi anni si è assistito ad un vero e proprio boom nel mondo del Fitness, che quasi rasenta il fenomeno di costume: il “Pilates”. Il Pilates, più correttamente definito “metodo Pilates”, è un sistema di allenamento anaerobico, a limitato dispendio calorico, che comprende esercizi di “ginnastica dolce” prettamente svolti a corpo libero ( mat work ), atti alla contrazione isometrica, isotonica ed al controllo dei muscoli posturali ( soprattutto addominali, lombari e paravertebrali, ossia quei muscoli che contribuiscono a mantenere il corpo bilanciato e sono essenziali a fornire supporto alla colonna vertebrale, andando a creare un “corsetto” neuro-muscolare ). Tale disciplina prende il nome da colui che la ideò e la sviluppò all’ inizio del XX secolo, Joseph Hubertus Pilates. Attualmente, il Pilates ha perso quasi del tutto la sua finalità originaria ed è entrato in quei meccanismi di marketing e di business che lo hanno portato a diventare un must per la maggior parte delle strutture di fitness e wellness del territorio, sia nazionale che oltre confine. Una palestra non avente corsi di Pilates viene considerata out, visto che tale disciplina è anche reclamizzata da gran parte dello star system, e ciò comporta l’entrata del Pilates in quella sfera di tutto ciò che è definito trendy: il Pilates è, quindi, in. Tale fenomeno, inevitabilmente, ha comportato la proliferazione di svariati percorsi formativi atti a rilasciare attestati e brevetti con la qualifica da “Istruttore di Pilates”. Bisogna tuttavia considerare che, negli ultimi anni, i centri fitness, le palestre e in generale i centri di educazione motoria ( centri C.A.M. ) rappresentano la realtà più importante e cospicua per quanto riguarda le agenzie formative non-formali. Da ciò risulta evidente l’insorgere di un’emergenza didattica volta a disciplinare, organizzare e delineare le attività di erogazione delle suddette strutture, tenendo conto dell’importante funzione socio-educativa rappresentata dalle stesse e facendo

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Motorie

Autore: Adelfio Liviani Contatta »

Composta da 53 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3736 click dal 11/11/2009.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.