Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'ordine internazionale contemporaneo ed il sistema politico degli Stati Uniti. Analisi della politica estera americana sotto le amministrazioni Clinton e Bush

La tesi sviluppa l'ipotesi relativa all'influenza delle variabili idiosincratiche nella condotta in politica estera.
Tale ipotesi verrà costruita partendo dal caso americano e successivamente analizzata tramite un test di plausibilità vertente su due distinti ambiti di politica estera: la salvaguardia ambientale e la promozione della democrazia.
Due interi capitoli sono dedicati all'analisi approfondita del rapporto fra gli U.S.A. ed il protocollo di Kyoto e all'approccio di Clinton e Bush junior con la "guerra giusta" (casi delle guerre in Kosovo e in Iraq).
L'elaborato è corredato da una ampia bibliografia che include molte fonti in lingua inglese.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Il tema dell’ordine internazionale è stato oggetto di un vivo dibattito politologico, che ha portato – principalmente con la fine della Guerra fredda – a una molteplicità di modelli. Con pochissime eccezioni, i maggiori contributi sul tema si limitano a spiegare come a diverse organizzazioni dell’ordine corrispondano diverse configurazioni di potere e rapporti tra Stati. L’argomento dell’ordine riveste una particolare rilevanza per le implicazioni che esso ha nel facilitare la comprensione dei mutamenti che occorrono nella politica mondiale. In questo senso, lo studio dei “livelli di analisi” rappresenta l’approccio metodologico che ha consentito di elaborare quelle che sono considerate le principali prospettive teoriche in materia. Pioniere di quest’analisi è Kenneth Waltz, il quale ha sviluppato una tripartizione per immagini delle Relazioni Internazionali corrispondenti a tre livelli di analisi: individuale, statale e sistemico 1 . La scelta del livello 1 K. N. Waltz, L’uomo, lo Stato e la guerra. Un’analisi teorica , Giuffé Editore, Milano 1998; ed. or. Man, the State and War. A theoretical Analysis , Columbia University Press, New York 1959. 1

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Cristina Guardamagna Contatta »

Composta da 213 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1831 click dal 14/04/2011.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.