Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Progettazione ed implementazione di un assistente turistico mobile in ambiente Android

La mia tesi di laurea verte sulla realizzazione di un assistente turistico mobile con funzioni di Location Based Service (LBS) da utilizzare quale navigatore personalizzato per la città di Bari, su dispositivi mobili che supportano il sistema operativo Google Android.

Il lavoro qui di seguito esposto sarà articolato in 7 capitoli, dei quali offriamo breve descrizione:
1 – IL SISTEMA OPERATIVO ANDROID
Analisi quanto più possibile esaustiva delle origini, della struttura e delle funzionalità del sistema operativo open-source di casa Google, nonché del pacchetto di sviluppo nativamente allegato.
2 – GLOBAL POSITIONING SYSTEM
Introduzione al sistema di posizionamento globale e descrizione della tecnologia che ne consente l'utilizzo da parte dei ricevitori in dotazione ai moderni dispositivi mobili.
3 – SVILUPPO DI APPLICAZIONI CARTOGRAFICHE
Capitolo dedicato ai principi utili per il progetto di applicazioni che utilizzino mappe e strumenti di navigazione come arnesi principali della loro operatività.
4 – STATO DELL'ARTE DEI NAVIGATORI TURISTICI
Compendio della ricerca preliminare a me affidata da Exprivia S.p.A., tesa ad un'attenta analisi di quanto già disponibile sul mercato nel parco degli assistenti turistici mobili.
5 – POTENZIALITA' DELLA PIATTAFORMA GOOGLE
Analisi della piattaforma Google e degli strumenti che essa rende disponibili per la realizzazione di efficienti ed efficaci applicazioni cartografiche mobili.
6 – CASO DI RIFERIMENTO: CICER1
Studio approfondito di un software di assistenza alla navigazione turistica già esistente e collaudato, il cui testing concreto è stato eseguito da tempo in differenti zone d'Italia.
7 – PROGETTO SVILUPPATO IN AZIENDA
Breve excursus sulle tecniche di utilizzo dei database in dispositivi mobili Android, seguito da un'analisi dettagliata di tutte le interfacce grafiche XML e di tutte le classi Java che vanno a comporre il codice sorgente dell'applicazione sviluppata per l'azienda.

Mostra/Nascondi contenuto.
Prefazione Nell'ultimo decennio lo sviluppo tecnologico dei telefoni cellulari ha conosciuto una continua ed inarrestabile evoluzione: tali dispositivi, da strumenti dotati di semplicissime funzioni di telefonia, ora possiedono proprietà tipiche di veri e propri computer, ragione per la quale è ormai consuetudine identificarli come “smartphone”, telefoni intelligenti. Non è certamente da sottovalutare, in particolar specie negli ultimissimi anni, il parallelo sviluppo di altre categorie di dispositivi mobili intelligenti, quali gli e-book ed i tablet computer. La potenza di elaborazione e la quantità di memoria di simili strumenti si è notevolmente espansa, così che da tempo i principali produttori hanno sfruttato la nativa capacità di connessione alla Rete per consentire al dispositivo mobile capacità di gestione parziale o totale di mappe e strumenti di navigazione sempre più funzionali. La presente tesi di laurea ha quale fondamentale obiettivo la descrizione analitica di un progetto svolto nel contesto di un tirocinio esterno presso un'azienda informatica locale, Exprivia S.p.A., finalizzato proprio alla progettazione ed implementazione di un software che fa di mappe e strumenti di navigazione i suoi punti di forza, in quanto interno all'ampia categoria degli assistenti turistici mobili. Il lavoro qui di seguito esposto sarà articolato in 7 capitoli, dei quali offriamo breve descrizione: 1 – IL SISTEMA OPERATIVO ANDROID Analisi quanto più possibile esaustiva delle origini, della struttura e delle funzionalità del sistema operativo open-source di casa Google, nonché del pacchetto di sviluppo nativamente allegato. 2 – GLOBAL POSITIONING SYSTEM Introduzione al sistema di posizionamento globale e descrizione della tecnologia che ne consente l'utilizzo da parte dei ricevitori in dotazione ai moderni dispositivi mobili. 3 – SVILUPPO DI APPLICAZIONI CARTOGRAFICHE Capitolo dedicato ai principi utili per il progetto di applicazioni che utilizzino mappe e strumenti di navigazione come arnesi principali della loro operatività. 4 – STATO DELL'ARTE DEI NA VIGATORI TURISTICI Compendio della ricerca preliminare a me affidata da Exprivia S.p.A., tesa ad un'attenta analisi di quanto già disponibile sul mercato nel parco degli assistenti turistici mobili. 5 – POTENZIALITA' DELLA PIATTAFORMA GOOGLE Analisi della piattaforma Google e degli strumenti che essa rende disponibili per la realizzazione di efficienti ed efficaci applicazioni cartografiche mobili. 6 – CASO DI RIFERIMENTO: CICER1 Studio approfondito di un software di assistenza alla navigazione turistica già esistente e collaudato, il cui testing concreto è stato eseguito da tempo in differenti zone d'Italia. 7 – PROGETTO SVILUPPATO IN AZIENDA Breve excursus sulle tecniche di utilizzo dei database in dispositivi mobili Android, seguito da un'analisi dettagliata di tutte le interfacce grafiche XML e di tutte le classi Java che vanno a comporre il codice sorgente dell'applicazione sviluppata per l'azienda.

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Eustachio Maselli Contatta »

Composta da 268 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3219 click dal 26/06/2012.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.