Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il ruolo del Bundesrat nella recente vicenda costituzionale della Bundesrepublik

La mia tesi è incentrata sull'analisi del ruolo del Bundesrat nel panorama politico e istituzionale tedesco. Dopo aver ripercorso, mediante cenni storici, l'evoluzione di quest'organo dalla Confederazione del 1815 ad oggi, mi sono concentrata sulla struttura del Bundesrat, la sua composizione e le prerogative ad esso attribuito. Ho inoltre analizzato l'influenza di quest'organo nello scenario politico ed elettorale della Germania. Infine, ho analizzato l'organo di raccordo tra le due camere del Parlamento, e il ruolo che il Bundesrat ha nella forma di Governo tedesca. La tesi si è conclusa con un bilancio sull'effettivo ruolo del Bundesrat, ossia tentando di entrare nel dettaglio della questione riguardante la natura di quest'organo che viene visto da alcuni studiosi come una camera delle regioni, da altri come un Senato.

Mostra/Nascondi contenuto.
7 Introduzione In tutti gli ordinamenti Federali esiste una naturale concorrenza tra lo Stato nel suo complesso e gli stati membri. Sia la Federazione che gli Stati Federati tentano di affermare la loro posizione e rafforzarla, per quanto possibile, facendo ampio uso dei diritti loro attribuiti, con lo scopo di tutelare le proprie esigenze e, a volte, di acquisire anche ulteriori prerogative. 1 Esempio di Stato organizzato sul modello della Federazione è la Germania, la quale dopo una lunga evoluzione avvenuta prevalentemente negli ultimi due secoli di storia, è approdata ad una forma di Stato costituzionalmente bilanciata e imperniata sulla tutela degli interessi tanto locali quanto nazionali. Il Grundgesetz del 1949 è, infatti, frutto di questa idea: perseguire la tutela costituzionale dei diritti che erano stati violati durante la seconda guerra mondiale a causa dell‟avvento del Nazionalsocialismo e, non secondariamente, a causa della sostanziale debolezza della Costituzione di Weimar del 1919. E‟ stata, dunque, creata una Costituzione basata sul modello di Stato Federale, con cinque fondamentali istituzioni in cui, accanto al Presidente Federale, al Governo Federale, e al Tribunale Costituzionale Federale, fossero presenti il Bundestag e il Consiglio Federale, ossia il Bundesrat - i cui principi sono enucleati agli articoli 50 e seguenti della Legge Fondamentale -, quali organi di tutela rispettivamente delle esigenze della Federazione e dei Lӓnder. Assumono, pertanto, un ruolo basilare nella struttura organizzativa della Repubblica il Bundestag, quale organo in rappresentanza dello Stato nel suo complesso, e il Consiglio Federale, quale organo in rappresentanza degli Stati Federati. I rapporti tra le due camere, in molti casi, non sono privi di difficoltà, principalmente a causa delle differenze partitiche tra la maggioranza al Bundestag e quella al Bundesrat. In questo contesto, di particolare interesse è il ruolo del Consiglio Federale, in quanto posto a tutela delle esigenze e dei diritti dei sedici Lӓnder tedeschi, ognuno rappresentato nel Bundesrat con un numero di consiglieri variabile tra 3 e 7, a seconda della popolazione. L‟analisi di quest‟organo risulta di grande interesse anche ai fini di una comparazione con la struttura regionale che regola l‟assetto statale italiano. 1 Jorg Luther, Paolo Passaglia, Rolando Tarchi, Project outline, in A world of second chambers, handbook for

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Claudia Candelmo Contatta »

Composta da 71 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 461 click dal 29/08/2012.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.