Espansione ed originalità del turismo crocieristico: le nuove realtà dei resorts galleggianti

L’origine del lavoro nasce da un interesse personale di lavorare all’interno dell’industria turistica, ed in particolar modo nel settore croceristico, pertanto si è pensato di osservare le dinamiche e le novità che questo settore in continua espansione sta presentando al mondo.
In questo elaborato si descriverà nella prima parte l’evoluzione del fenomeno turistico attraverso un excursus sulla storia del turismo: dalle prime forme di prototurismo al turismo globale caratterizzato dall’affermarsi della vacanza come preferenza degli individui. Si farà leva poi sia sulle motivazioni del viaggio, delineando diversi profili di turisti che scelgono la vacanza per soddisfare molteplici bisogni, sia sulle nozioni di domanda ed offerta turistica e sui fattori che rispettivamente le influenzano.
Per quanto concerne la seconda parte dell’elaborato si entrerà nel vivo del fenomeno croceristico, mostrando come questo settore seppur relativamente giovane, abbia visto in questi ultimi decenni un’espansione inarrestabile passando così dall’essere un prodotto di nicchia ad uno accessibile ad una più ampia fascia di mercato. Verrà analizzata la nascita del settore crocieristico partendo dall’importanza dei trasporti e sottolineando i punti di forza della crociera intesa come “residence galleggiante”. Inoltre ci si soffermerà sulle destinazioni, sui fattori che influiscono nella scelta di queste, nonché sulle loro relative attractions e le molteplici escursioni proposte nel corso della vacanza che contribuiscono a rendere il prodotto composito ed eterogeneo. Oltre a ciò si porrà l’attenzione sulle possibili barriere all’entrata presenti in questo settore, tra le quali la necessità di accedere ai porti, ossia i gates d’accesso alla località ed alle relative risorse che queste custodiscono.
Infine si è deciso di approfondire l’interesse dimostrato dal gruppo Costa Crociere che attraverso numerosi progetti, perseguiti con carisma e costanza, punta a realizzare i propri obiettivi, tra i quali spiccano la sostenibilità ambientale e la creazione di valore sociale.

Mostra/Nascondi contenuto.
PREMESSA L’origine del lavoro nasce da un interesse personale di lavorare all’interno dell’industria turistica, ed in particolar modo nel settore croceristico, pertanto si è pensato di osservare le dinamiche e le novità che questo settore in continua espansione sta presentando al mondo. In questo elaborato si descriverà nella prima parte l’evoluzione del fenomeno turistico attraverso un excursus sulla storia del turismo: dalle prime forme di prototurismo al turismo globale caratterizzato dall’affermarsi della vacanza come preferenza degli individui. Si farà leva poi sia sulle motivazioni del viaggio, delineando diversi profili di turisti che scelgono la vacanza per soddisfare molteplici bisogni, sia sulle nozioni di domanda ed offerta turistica e sui fattori che rispettivamente le influenzano. Per quanto concerne la seconda parte dell’elaborato si entrerà nel vivo del fenomeno croceristico, mostrando come questo settore seppur relativamente giovane, abbia visto in questi ultimi decenni un’espansione inarrestabile passando così dall’essere un prodotto di nicchia ad uno accessibile ad una più ampia fascia di mercato. Verrà analizzata la nascita del settore crocieristico partendo dall’importanza dei trasporti e sottolineando i punti di forza della crociera intesa come “residence galleggiante”. Inoltre ci si soffermerà sulle destinazioni, sui fattori che influiscono nella scelta di queste, nonché sulle loro relative attractions e le molteplici escursioni proposte nel corso della vacanza che contribuiscono a rendere il prodotto composito ed eterogeneo. Oltre a ciò si porrà l’attenzione sulle possibili barriere all’entrata presenti in questo settore, tra le quali la necessità di accedere ai porti, ossia i gates d’accesso alla località ed alle relative risorse che queste custodiscono.

Laurea liv.I

Facoltà: Lingue straniere per la comunicazione internazionale

Autore: Giulia Bonamin Contatta »

Composta da 71 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 208 click dal 10/01/2018.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.