La programmazione neurolinguistica nella comunicazione aziendale turistica

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 da un processo di trasformazione che coinvolge la persona nel suo lato più profondo. ξ PNL di quarta generazione: detta anche programmazione neurolinguistica umanistica integrata, si avvale dell’apporto di altre discipline per fornire strumenti ancora più efficienti in ambito comportamentale ed umano. 1.2 Definizione Neuro-linguistic programming: a model of interpersonal communication chiefly concerned with the relationship between successful patterns of behaviour and the subjective experiences (esp. patterns of thought) underlying them" and "a system of alternative therapy based on this which seeks to educate people in self-awareness and effective communication, and to change their patterns of mental and emotional behaviour3. Nel 1982 i padri fondatori della PNL, ovvero John Grinder e Richard Bandler, pubblicano assieme al loro allievo Robert Dilts e ai collaboratori Leslie Bandler e Judith De Lozier il primo libro che inizia a raccogliere materiale dei loro studi e delle loro esperienze professionali. In esso, la programmazione neurolinguistica, o semplicemente PNL, è “lo studio delle componenti della percezione e del comportamento che rendono possibile la nostra esperienza. L’espressione programmazione neurolinguistica vuole indicare il procedimento fondamentale usato da tutti gli esseri umani per codificare, trasferire, guidare e modificare il comportamento.”. (R. Dilts et alii, 1982: p. 25) A detta degli stessi autori, questo nuovo campo di indagine nasce dalla visione della cultura come un patrimonio dinamico, che si adatta necessariamente alle necessità contingenti al periodo storico. E proprio il ventesimo secolo, culla della programmazione neurolinguistica, si caratterizza per un forte bisogno di nuove risposte e campi di studio inesplorati che possano fornirle. L’accostamento di discipline concettualmente molto lontane tra loro, quali ad esempio la linguistica e la matematica, crea nuovi campi del sapere inaspettatamente prolifici, allo stesso modo in cui l’accostamento di due colori primari ne genera uno secondario. 3 n. Neurolinguistic programming' Oxford English Dictionary (2003).

Anteprima della Tesi di Giorgia Salerni

Anteprima della tesi: La programmazione neurolinguistica nella comunicazione aziendale turistica, Pagina 6

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Giorgia Salerni Contatta »

Composta da 132 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2037 click dal 16/04/2010.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.