Co-marketing sportivo - Strategie di cooperazione. Il progetto Verde Sport S.p.A.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

- 12 - marketing passivo, al marketing di organizzazione, al marketing attivo. (J. J. Lambin, 1996).  MARKETING PASSIVO. Caratterizza un ambiente economico con ampio mercato potenziale, entro cui sussiste un‟offerta scarsa. In siffatto sistema si riscontra la presenza di una domanda superiore all‟offerta, di bisogni conosciuti e stabili e di una debole dinamica d‟innovazione. Questa situazione è osservabile nel corso della seconda rivoluzione industriale, nell‟immediato dopoguerra e, attualmente, in molti paesi in via d‟industrializzazione. L‟ottica di marketing passivo è un orientamento alla produzione e la scelta del prodotto da porre in vendita dipende dalla stessa funzione di produzione. Il ruolo del marketing in questo caso consiste essenzialmente nella “gestione delle vendite” a scapito della soddisfazione del cliente.  MARKETING DI ORGANIZZAZIONE. Attorno agli anni ‟50 in occidente la situazione dell‟economia si modifica. A caratterizzare il nuovo mercato sono l‟espansione della

Anteprima della Tesi di Giovanna Mammarella

Anteprima della tesi: Co-marketing sportivo - Strategie di cooperazione. Il progetto Verde Sport S.p.A., Pagina 9

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Giovanna Mammarella Contatta »

Composta da 91 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1276 click dal 16/04/2010.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.