Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I sistemi di supporto alle decisioni ed allo sviluppo economico per i distretti industriali: il magazzino virtuale Unitec

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 LE CONFIGURAZIONI DISTRETTUALI Ai fini dell’analisi effettuata nel seguito del lavoro di tesi, questo paragrafo assume un’importanza fondamentale, perché dalla configurazione dei Distretti è possibile comprendere la situazione attuale ed intuire in quale maniera si può ottenere un rilancio dei DI, e quale tipo di sistema di supporto alle decisioni si adatta a ciascuna tipologia. Solo conoscendo il passato è possibile comprendere il futuro. E’ possibile identificare tre configurazioni di Distretti: • Distretto tradizionale • Distretto con impresa leader • Distretto con entità meta-manager Nel primo caso il Distretto è caratterizzato come “sistema integrato”, in cui c’è l’agglomerazione di PMI altamente specializzate in un processo od in più fasi di esso, ed una o più hub firms, ovvero aziende che hanno una posizione focale all’interno dell’indotto. Le imprese hub generalmente sono di dimensione più grande e producono il prodotto finale che uscirà dal Distretto stesso; per questo hanno anche sviluppato una certa interazione con l’esterno ed hanno diretto accesso al mercato finale. Nel secondo caso, il DI è composto da diversi sub-fornitori di una o più imprese leader che hanno dimensioni rilevanti (ad esempio Natuzzi seguito da Calia e Nicoletti nel Distretto di Altamura-MT). E’ l’impresa leader che adotta le strategie di crescita più rilevanti, e tende ad “internalizzare” competenze che prima erano di altre imprese più piccole e che per esigenze competitive tende a fagocitare tramite acquisizioni ed investimenti rilevanti per il Distretto. E’ ovvio

Anteprima della Tesi di Claudio Caforio

Anteprima della tesi: I sistemi di supporto alle decisioni ed allo sviluppo economico per i distretti industriali: il magazzino virtuale Unitec, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Claudio Caforio Contatta »

Composta da 124 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5033 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.