Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Dinamiche patrimoniali, finanziarie ed economiche nelle imprese della capitanata

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo Primo 11 1.2.2 I dati macroeconomici e il problema delle infrastrutture Evidentemente, come si è detto in precedenza, l'analisi di queste graduatorie non può portare a conclusioni categoriche, ma consente di disporre di alcune indicazioni sullo stato di salute di un territorio, sui suoi punti di forza e di debolezza, da confrontare con tutte le altre informazioni disponibili. Proprio in questa ottica, risulta molto interessante confrontare l'indicazione che è emersa da queste graduatorie circa il basso livello di sviluppo economico delle province pugliesi con quanto emerge dai dati Istat di contabilità regionale, per i quali è stato recentemente diffuso l'aggiornamento al 1998 (cfr. Tav. 1.3), sulla base dei quali si possono fare le seguenti considerazioni 3 :  nel 1998, il prodotto interno lordo regionale per abitante (indicatore sintetico di "ricchezza" utilizzato anche da "Il Sole 24 Ore" per il calcolo della graduatoria "tenore di vita") risulta inferiore del 2,5% a quello medio del Mezzogiorno e del 35% a quello medio nazionale;  nel corso del periodo 1995-98, il PIL pugliese è cresciuto in termini reali del 4,2%, contro incrementi del 5,2% nel Mezzogiorno nel suo insieme e del 4,5% nella media nazionale. Tale differenziale negativo ha

Anteprima della Tesi di

Anteprima della tesi: Dinamiche patrimoniali, finanziarie ed economiche nelle imprese della capitanata, Pagina 12
Avviso
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Attenzione

null

Seleziona un argomento di navigazione nel menù a sinistra