Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La tutela del contribuente nello Statuto dei diritti del contribuente

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Lo Statuto dei diritti del contribuente 13 soggetti ad imposta diretta anche se nel periodo di riferimento non fossero intervenute variazioni rispetto al precedente 8 . L’ultima fase, che giunge ai nostri giorni, ha inizio con le riforme degli anni settanta. E’ in questo periodo che si sono definitivamente deteriorati i rapporti del contribuente con il Fisco, poiché sono stati emanati interventi settoriali e scoordinati fra loro, attenti alle necessità imminenti, non curanti e non impostati su prospettive di lungo periodo. Il contribuente non doveva più limitarsi a pagare il proprio debito, ma era chiamato a svolgere molte operazioni, anche di complesso carattere tecnico nel mero interesse dell’Erario; ne sono esempi l’introduzione della ricevuta fiscale, della bolla di accompagnamento e dei registratori di cassa, l’introduzione dell’acconto, dell’autotassazione e l’imposizione di nuovi libri contabili. La maggiore collaborazione del contribuente nella realizzazione dell’obbligo tributario dovrebbe trovare il suo contrappeso nell’emanazione di misure atte sostenerla o comunque a non scoraggiarla 9 . 8 D’Ayala Valva – I lnuovo volto del fisco, in nuovi studi politici 2003, pag. 44. 9 Luccico – Lo Statuto del contribuente, principi e lacune, in Il fisco 2001 pag. 7005

Anteprima della Tesi di Massimiliano Colognesi

Anteprima della tesi: La tutela del contribuente nello Statuto dei diritti del contribuente, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Massimiliano Colognesi Contatta »

Composta da 315 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 11892 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 72 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.