Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La tutela del contribuente nello Statuto dei diritti del contribuente

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Lo Statuto dei diritti del contribuente 14 Il periodo di riferimento si caratterizza per contro per l’emanazione di una legislazione basata su istituti di parte speciale e che trascurava l’affinamento dei principi di carattere generale e sistematico, creando una situazione normativa sempre più complessa e confusa, che creava cescenti difficoltà per l’interprete 10 . Al riguardo è stato osservato che, successivamente alla riforma del 1972, sono intervenuti più di diecimila provvedimenti normativi di modifica o integrazione della legislazione esistente. Ogni anno sono state emanate diverse centinaia di disposizioni tra loro scarsamente coordinate, al punto nuove norme sono state ad altre nel corso della loro vacatio, o che decreti leggi sono modificati da altri provvedimenti analoghi prima della loro conversione in legge 11 . 1.1.2 I precedenti tentativi di riforma Questa situazione ha fatto si che, prima dell’emanazione dello Statuto, sono stati esperiti diversi tentativi di riforma dell’ordinamento tributario. 10 Falcone – Il valore dello Statuto del contribuente, in Il fisco, 2000 pag. 11309 11 Marongiu – Lo Statuto del contribuente, in www.uckmar.com/opinioni

Anteprima della Tesi di Massimiliano Colognesi

Anteprima della tesi: La tutela del contribuente nello Statuto dei diritti del contribuente, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Massimiliano Colognesi Contatta »

Composta da 315 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 11892 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 72 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.