Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La conciliazione lavoro-famiglia in Italia e in Europa: buone pratiche aziendali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 quel numero limitato di donne che riescono ad accedere a carriere lavorative importanti soffrono di un deficit elevato di supporti riproduttivi che né il Welfare pubblico né i servizi di mercato riescono a compensare. [Mingone 1997] Nei paesi mediterranei quindi non esiste una vera e propria tradizione di donne lavoratrici, le donne hanno sempre provveduto ad autoerogarsi i servizi, a maggior ragione quindi proprio in questi paesi dell’Europa meridionale, dove scarsi o addirittura inesistenti sono i servizi, sono necessarie politiche che favoriscano la conciliazione tra tempo di vita e tempo di lavoro.

Anteprima della Tesi di Gabriele Crepaldi

Anteprima della tesi: La conciliazione lavoro-famiglia in Italia e in Europa: buone pratiche aziendali, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Gabriele Crepaldi Contatta »

Composta da 230 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 22224 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 100 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.