Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Crisi economica e pauperizzazione. Le politiche pubbliche nel quadro nazionale ed europeo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 questi ultimi anni a causa di un declino di competitività sui mercati internazionali, che l’enorme e sicuramente eccessiva svalutazione della nostra moneta ha solo parzialmente tamponato. Ed allora divengono necessarie tutte quelle ristrutturazioni delle imprese industriali, che però, stiamo vedendo, portano sempre più facilmente ad una drastica riduzione del personale, nell’intento di tagliare il costo del lavoro, sicuramente maggiore che in altri paese comunitari. A fronte di queste azioni, che potremmo definire di “ destrutturazione “ ( 2 ) , le reti di sicurezza sociale predisposte dalle istituzioni, come il ricorso ai prepensionamenti, alle integrazioni ordinarie e straordinarie ed ai contratti di solidarietà, che chiaramente sono solo tappe di avvicinamento alla mobilità e quindi ai licenziamenti collettivi, si sono dimostrate sicuramente inadeguate. Ma la cosa ancora più grave risiede nel fatto che tutte le varie ristrutturazioni industriali più che ——————————————————————————————————- ( 2 ) Commissione di indagine sulla povertà ibidem nota n.1

Anteprima della Tesi di Gianluca Papa

Anteprima della tesi: Crisi economica e pauperizzazione. Le politiche pubbliche nel quadro nazionale ed europeo, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Gianluca Papa Contatta »

Composta da 334 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3166 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.