Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Era una notte buia e tempestosa. Società, valori e cultura nei Peanuts

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 1906 e Peter Pan e Wendy del 1911. Tutte e tre sono un’attenta riflessione sull’infanzia, sulla ipotetica necessità ed opportunità di crescere, sull’atteggiamento degli adulti verso di essa. Barrie recupera le considerazioni del decadentismo e del simbolismo, la tradizione classica e si produce in un’aspra critica contro lo spreco di bambini, un atteggiamento che nel giro di una decina d’anni avrebbe portato paradossalmente, ad una guerra mondiale, nella quale “metaforicamente” furono massacrati i “bambini”. 1.2 L’utopia infanzia 1.2.1 CAMERETTE, BOSCHI E PARADISI Sono innumerevoli le considerazioni che scaturiscono da questo testo fondamentale, ma qui interessa il collegamento tra le qualità che attribuiamo all’infanzia e la relazione che a livello individuale e collettivo si stabilisce con la storia, per riflettere su come gli Stati Uniti abbiano elaborato il proprio passato, e per risalire alle radici dei Peanuts. Trascurando Peter Pan, Boas non ha colto che l’umanità ha guardato e guarda l’infanzia come un’utopia, come un luogo ideale che funga da guida per affrontare e dare senso alla complessità del reale. «La forza dell’Utopia- afferma Margherita Isnardi Parente- non è solo nell’essere un ideale radicale e assoluto, ma nel suo porsi come paradigma puro e non come programma di azione» 5 , mentre già Platone aveva posto l’indice sul fatto che: «di questa nostra città l’esemplare sta forse nel cielo, e non è molto importante che esista di fatto in qualche luogo o che mai debba esistere; a quell’esemplare deve mirare chiunque voglia in primo luogo fondarla entro di se» 6 . 5 M. ISNARDI PARENTE, prefazione a Utopia di T. More, Laterza, Bari, 2002 p. XXXV 6 T. MORE, Utopia, Laterza, Bari, 2002 p. XXXV

Anteprima della Tesi di Elena Massi

Anteprima della tesi: Era una notte buia e tempestosa. Società, valori e cultura nei Peanuts, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Elena Massi Contatta »

Composta da 212 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8208 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.